Bianchi

  • CORTE FERRO ZIBIBBO TERRE SICILIANE IGP 2017


    Al palato questo vino si rivela morbido, variando il suo tono di profumo da una spezia presa come se fosse da sempre la sua a un frutto ultrasuadente.
    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 12-24 ore. Pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto. Fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata. 3 mesi in acciaio e successivamente per 2 mesi in bottiglia.
    Perfetto come aperitivo e ottimo compagno per i palati vegetariani. Da buon vegetariano sposa perfettamente il pesce, anche crudo.
  • CUSORA CHARDONNAY DOC SICILIA 2017

    Freschezza e complessità aromatiche confermano il meraviglioso equilibrio raggiunto. Grande generosità olfattiva con freschi ed intensi profumi. Note aromatiche e vegetali di grande complessità. Include note vanigliate e tropicali. Non disillude in bocca e offre ricchezza di sapori ed aromi con sensazioni fresche e morbide in perfetto equilibrio.
    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 4 – 12 ore. Pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto, fermentazione in tonneaux di rovere francese a temperatura controllata di 16-18°C per 20 giorni. 6 settimane sui lieviti in barrique di rovere americano.
    È l’aperitivo perfetto. Tuttavia non si risparmia nell’accompagnare con la dovuta delicatezza i pesci più prelibati, cucinati al tegame o al forno. Questo chardonnay accetta la sfida anche di primi piatti più complessi quali lasagne al forno con funghi o verdure, o risotti a base di carne.
  • ISULA Catarratto 2016

    E’ un rapporto speciale quello che si crea tra il Catarratto e la sua terra: la Sicilia. Una relazione antichissima ed esclusiva che respinge ogni contaminazione. Rispettarla è stato un compito arduo ma il risultato è tale da riempirci di giustificato orgoglio.
    Complessità che spazia dalle note fresche agrumate alla dolcezza di un’accennata mielosità. Tanta ricchezza in bocca ben sostenuta da una vena fresca e sapida. Finale elegante che richiama il quadro olfattivo.
    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 4-12 ore. Pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto. Fermentazione in tonneaux di rovere e acacia a temperatura controllata di 16°C. In tonneau e sui lieviti per 6 settimane, poi acciaio e 2-4 mesi di affinamento in bottiglia.
    Isula si abbina, con grande personalità, a tutti i numerosi piatti a base di pesce ricchi ed elaborati: uno su tutti, il cous cous!
  • NATURALMENTE BIO CATARRATTO DOC SICILIA 2017

    Note fresche e pulite. Fragranza elegante e armonica che continua con finale lungo e minerale.
    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 12-24 ore; pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto. Fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata. In acciaio sui lieviti. 2 mesi in bottiglia.
    Paste con sughi leggeri, pesci e crostacei, pollo, formaggi a pasta fresca; ottimo come aperitivo.
  • TASARI CATARRATTO TERRE SICILIANE IGP 2017

    Semplicità e piacevolezza sono gli irrinunciabili valori della cucina Italiana e soltanto un distratto osservatore può confonderli con la mediocrità. Tasari Catarratto è il vino di ogni giorno e non può che avere lo stesso stile. Di colore giallo intenso con riflessi verdognoli, all’olfatto presenta ricche note di albicocca e miele. In bocca, alla fresca morbidezza associa note di frutta esotica.
    4 ore di criomacerazione a 4°C, pressatura soffice e vinificazione termo- controllata del mosto a 16°-18°C in acciaio. 3 mesi in acciaio ad una temperatura di 18-20°C.
    Servito fresco, ad una temperatura di 12°C accompagna egregiamente qualsiasi piatto di pesce e molluschi, dagli antipasti in poi. Esaltante con il fritto misto!
  • TERRE DI GIUMARA GRECANICO TERRE SICILIANE IGP 2017

    Eleganza ed una straordinaria freschezza sono le caratteristiche del Grecanico prodotto nelle vigne di Terre di Giumara. I grappoli sono raccolti a mano e sono pigiati interi quanto più delicatamente possibile. Fine ed intenso, la luminosità e il colore anticipano un profumo ricco di sfumature ampie e variegate. La frutta bianca, i fiori di zagara e la salvia sono i descrittori che meglio lo caratterizzano. Al palato, freschezza e sapidità in grande evidenza lo rendono piacevole e fragrante.
    Raccolta a mano, abbassamento repentino della temperatura delle uve e pressatura soffice del grappolo intero, illimpidimento statico del mosto, fermentazione a temperatura controllata di 16-18°C per 20 giorni. 4 mesi in acciaio.
    Da accompagnare al polpo e alle ostriche, ottimo con crostini di ogni tipo. Predilige primi vegetariani.
  • TERRE DI GIUMARA INZOLIA TERRE SICILIANE IGP 2017


    L’inzolia, dai profumi intensi ed eleganti, nasce nel rispetto di un antico e delicato equilibrio tra un terreno forte e generoso e la vite che sembra non soffrire mai. Vino netto e cristallino, dall’olfatto importante di piacevole e delicata finezza. Profumi fruttati, croccanti e delicati, confermati in bocca da un’intensa persistenza.

    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 4-12 ore. Pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto, fermentazione a temperatura controllata di 16-18° C per 20 giorni.
    Il carattere etnico di questo vino ne impone l’abbinamento con quanto di più tradizionale la cucina siciliana di pesce o di verdure può offrire. Perfetto anche con prodotti lattiero- caseari.
  • TIMPUNE GRILLO DOC SICILIA 2017

    Le viti di Grillo sono sempre state il fiore all’occhiello dei nostri vigneti. Per il Grillo abbiamo scelto la collina più alta per esaltarne la freschezza e gli aromi. Intensità ed eleganza sono il mix di questo vino. Ampio sa essere il suo panorama olfattivo e gustativo, mantenendo la sua innata finezza.
    Criomacerazione del diraspato in vinificatori di acciaio inox alla temperatura controllata di 4°C per 4-12 ore. Pressatura soffice degli acini, illimpidimento statico del mosto. Fermentazione in tonneaux di rovere e acacia a temperatura controllata 16°.
    In acciaio, sui lieviti, con 2 battonage al giorno. 2 mesi di affinamento in bottiglia.
    Le meravigliose paste che associano pesce a verdure sono l’abbinamento prediletto dal Timpune. Entusiasmante come riesce ad incunearsi, esaltandoli, tra i sapori più variegati e delicati.
Loading...