Nino

COD: NINO1101 Categorie: , Tag: , ,

Nino è prima di tutto un progetto d’amore. E’ una storia da raccontare, un’emozione da vivere e da assaporare.
Nino è dedicato ad un grande uomo, il padre di Stefano, Francesco e Roberto che diede vita alla produzione in campagna da dove tutto ebbe inizio.
Per questo progetto, il nipote di Nino, Antonio Caruso, artista e critico d’arte a Venezia, ha deciso di mettere in campo tutta la sua bravura per raffigurare in etichetta il nonno con le sue solite bretelle rosse e il suo bastone.
Per questo progetto, i nostri enologi hanno collaborato a stretto contatto con i nostri agronomi, per creare qualcosa di unico e speciale, selezionando in campagna le nostre uve migliori e più rappresentative e vinificandole in cantina con un processo lento e minuzioso: il “metodo amarone”.
E come viene riportato sulla retro: Ad un uomo speciale, padre, nonno, amico.

Si presenta al bicchiere, un colore rosso scuro vellutato e corposo.
Al naso, sofisticato aroma di ciliegia matura e scura, bacca rossa con sentori di cioccolato, tabacco ed erbe.
Nel palato, secco, corposo con una leggera dolcezza data dalla vinificazione in appassimento, frutta scura molto concentrata con sentori rotondi e morbidi e tannini. Retrogusto lungo e setoso.

Si abbina perfettamente con selvaggina ma anche con verdure e formaggi.

La raccolta è rigorosamente manuale ed avviene in due momenti diversi: la prima metà, nei primi di settembre, viene immediatamente trasferita in Fruttaia a 25°C per 20 giorni, dove perde il 40 % del suo peso, esaltando così il proprio patrimonio aromatico. La restante parte è raccolta nella prima decade di ottobre con una attenta e severissima selezione sui grappoli in vigna, dopo un naturale appassimento al sole siciliano.
Le uve, quindi, si ricongiungono in un unico tino di acciaio dove inizia una lentissima macerazione e fermentazione, che dura oltre un mese; solo dopo la malolattica si procede ad una soffice pressatura.

4 anni in tonnaux di legno francese ed americano, realizzate ad hoc da un mastro bottaio siciliano. Completa l’affinamento in cantina con 12 mesi in bottiglie accuratamente conservate in posizione orizzontale.

Nasce da una selezione delle nostre migliori uve rosse e lo possiamo definire a tutti gli effetti il nostro vino “simbolo”: Nino è il padre di Stefano, Francesco e Roberto Caruso ed in questo vino sono racchiusi tutti i valori da lui ricevuti: il rispetto della vigna, la cultura, l’amore per la propria terra.

Peso 1.472 kg